Quella di Gua Tempurung non è una grotta da esplorare con elmetto e attrezzatura specializzata, ma quando i ragazzi del team ‪#‎Overland17 sono entrati, Stack non stava più nella pelle: caposquadra dei Vigili del Fuoco specializzato nel soccorso acquatico, nel tempo libero adora fare escursioni speleologiche (a volte vi ha partecipato anche Filippo). La grotta di Gua Tempurung è nota tra speleologi professionisti e appassionati: è una delle grotte naturali più grandi della #Malesia, misura circa 3,4 km di lunghezza e si è stimato che le rocce presenti nel sito abbiano tra i 250 e i 400 milioni di anni! Alcune sale e cunicoli più facilmente raggiungibili sono stati attrezzati con l’illuminazione elettrica e le passerelle. Un fiume scorre nella caverna, per un percorso totale di circa 1,6 km! Vi sono, inoltre, tre sale molto grandi ed alcune spettacolari stalattiti e stalagmiti.

Per la pausa pranzo Ema e Stack sperimentano le usanze locali mangiando con le mani il cibo servito su foglie di banano: ci racconteranno queste pietanze durante le puntate di ‪#‎Overland17 che andrà in onda da luglio su RAI1!

Raggiungiamo adesso la Foresta di Muschio, a 2000 metri di altezza sugli Altipiani di Cameron. La foresta è ancora popolata dagli aborigeni malesi conosciuti come Orang Asli, denominazione generica che designa vari gruppi etnici, non malesi, indigeni della penisola di Malacca e delle isole vicine… Gli Orang Asli Sono considerati fra i gruppi etnici più antichi del Sud-est asiatico. Sono nomadi dediti principalmente alla caccia e raccolta, ancora legati alle tradizioni ancestrali. Chissà se ci stanno osservando proprio in questo momento…

Il nostro impavido cameraman è un uomo di avventura coraggioso, affronta i pericoli e gli ostacoli della Foresta di muschio, Cameron Highlands!